rotellaRotella viene denominato uno scudo rotondo, di solito intorno ai 50-60 cm di diametro (vedi capitolo 2). La rotella, che poteva avere oppure no il “brocco” centrale, si portava imbracciata, ovvero con un’impugnatura per la mano e uno o più lacci che avvolgevano l’avambraccio, che rimaneva in posizione orizzontale o diagonale.

Articoli Correlati