Non una vera arma, non un semplice indumento: la cappa nelle Arti Marziali Italiane

A cura di Iacopo Venni
Un ringraziamento speciale a Jari Lanzoni ed a Riccardo Rudilosso per il prezioso aiuto con le citazioni.

La Cappa è un elemento di vestiario, sottoposto alle regole della moda e del clima, non può essere descritto in maniera appropriata con misure e regole, e può avere quindi varie fogge, lunghezze ed ampiezze ed avere o meno il cappuccio. Usata fin dal principio della storia dei combattimenti, è nel sedicesimo secolo che la cappa raggiunge, finalmente, l’importante ruolo che merita.

Scarica l’articolo completo a questo link

A cura di Iacopo Venni – © 2013 Sala d’Arme Achille Marozzo

Articoli Correlati