Corsi di scherma Medievale

La Sala d’Arme Achille Marozzo tiene corsi di scherma storica medievale riservati agli allievi dei corsi avanzati.

La scherma medievale di Fiore de Liberi

Il fatto che si tratti di una scherma con colpi spesso intensi e potenti, pensati per fronteggiare un avversario sovente in armatura, induce erroneamente a crederla una scherma rozza, mentre in realtà la scherma medievale è estremamente elegante ed efficace. Come per ogni arte marziale, la disciplina, il controllo dell’arma, l’intelligenza tattica nella lettura della situazione e la rapidità ed efficacia del movimento sono alla base di questo tipo di combattimento.

La scherma medievale di Filippo Vadi

L’arma più utilizzata nei nostri corsi di scherma storica medievale è la spada a due mani ma è possibile anche seguire corsi di spada e brocchiero, lancia, altre armi in asta combattimento corpo a corpo oppure lotta.

Tutte le tecniche di scherma medievale insegnate sono tratte da Trattati dei Maestri d’Arme, e in particolare da:

I 3 libri son stati trascritti, interpretati e resi accessibili dai nostri istruttori e pubblicati tramite la casa editrice “Il cerchio”.

Il più antico trattato di scherma medievale, I33

Per chi volesse indagare riguardo la continuità schermistica italiana si consiglia la lettura della pagina sulla scherma rinascimentale.