Guadagni di un Maestro d’Arme a Bologna nel XV e inizio XVI secolo

ABSTRACT:

“La scoperta di alcuni scritti riportanti indicazioni sulle cifre percepite dai maestri d’arme per l’insegnamento delle discipline di combattimento ha aperto la possibilità di valutare quanto fosse tenuto in considerazione tale mestiere e il suo valore economico nella società tardo medievale italiana. Oltre che a darci una visione sintetica del funzionamento di una sala d’arme del tempo.
Utilizzando alcuni metodi comparativi sulle monete citate e sul costo della vita al tempo, il presente studio speditivo si propone di valutare approssimativamente quanto potrebbe essere il corrispettivo odierno che un Maestro d’Arme, operante nella penisola, riceveva come compenso per i propri servigi nel XV secolo e nei primi anni del XVI secolo.”

Scarica il documento completo.