I° TORNEO DELLA ‘SECCHIA RAPITA’

Bologna – 15 gennaio 2010

Due squadre di combattenti dell’Associazione culturale e sportiva “Sala d’Arme Achille Marozzo” si sono confrontate nel torneo schermistico della “Secchia Rapita”. Più di 700 anni dopo gli eventi originali otto schermidori bolognesi e otto modenesi si sono affrontati per decidere a chi sarebbe andata la secchia rapita.Una particolarità di questo torneo è la decisione delle armi con il quale si è combattuto: ogni componente di entrambe le squadre ha sfidato uno della squadra avversaria. Come era prassi all’epoca, lo sfidato ha deciso le armi con le quali è avvenuto il duello. Nello specifico la scelta è stata tra: spada sola, spada e daga, spada e rotella (un grande scudo tondo), spada e brocchiero (un piccolo scudo tondo che si impugna sul pugno sinistro) e partigiana (un arma in asta simile alla lancia).

Questa prima edizione del torneo ha visto la vittoria dei bolognesi con 8 vittorie, 6 sconfitte e 2 pareggi.